06/12/2020 By Gianclaudio Romeo Non attivi

Campania area arancione: le attività consentite

Il Comitato Regionale Campania della Federazione Italiana Rugby, in base alle disposizioni del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 3 dicembre 2020 in vigore da venerdì 4 novembre fino al 15 gennaio 2021 compreso, ed in seguito all’emanazione dell’ordinanza 5 dicembre 2020 del Ministero della Salute in cui si varia la classificazione della Regione Campania da “area rossa” in “area arancione”, informa le Società affiliate che:

– permane la sospensione di gare ed attività agonistica;

– possono riprendere gli allenamenti sui campi da gioco, solamente in forma individuale e senza possibilità di accedere ed utilizzare spogliatoi e palestre;

– le sessioni di allenamento sono consentite a porte chiuse e vanno effettuate nel rispetto degli orari di “coprifuoco”, ed attenendosi al protocollo FIR;

– l’attività sportiva non si potrà svolgere al di fuori del proprio Comune di residenza, salvo che per le situazioni indicate all’art. 2, comma 4, lettera b) che riportiamo integralmente: “è vietato ogni spostamento con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili in tale comune”.

Per ulteriori approfondimenti si rimanda ai seguenti portali di riferimento:

FAQ Covid FIR

Regione Campania

Sport Governo

FAQ Presidenza del Consiglio dei Ministri

Print Friendly, PDF & Email