24/09/2021 By Gianclaudio Romeo Non attivi

Open day 2021: il rugby in Campania è per tutti

Il 25 e 26 settembre eventi di prova gratuiti in tutta Italia: otto gli appuntamenti in regione

 

Napoli – Per la prima volta nella storia del movimento rugbistico italiano, tutti i Club d’Italia si sono dati appuntamento nel weekend del 25 e 26 settembre per aprire le porte dei propri impianti ed ospitare migliaia di bambini facendo provar loro il nostro sport, gratuitamente. Quattro le province campane toccate dalla manifestazione che vede impegnate nove Società del territorio in questo speciale fine settimana ovale.

Mese usualmente dedicato alla propaganda della nostra disciplina, settembre 2021 segnerà lo spartiacque per le modalità di diffusione del rugby lungo lo Stivale: tutti i Club uniti nell’aprirsi al territorio, raccontandosi e facendo rete, sfruttando nell’occasione il supporto della nuova struttura Promozione & Sviluppo della Federazione Italiana Rugby che ha promosso l’iniziativa fornendo linee guida ed indicazioni operative.

Tutti i bambini e le bambine che proveranno per la prima volta il gioco del rugby in forma ludica e totalmente gratuita, riceveranno al termine della giornata un “Certificato di Amicizia” firmato dal Presidente FIR Marzio Innocenti.

Dalle prime ore del mattino di sabato 25 fino a metà giornata di domenica 26, anche i Club della Campania accoglieranno tutti coloro che vogliono conoscere lo sport dalla palla ovale. Diversamente dal consueto evento “L’Ora del Rugby” che sanciva la ripresa della stagione in regione con un flash mob sincrono, in questa fase di ripresa post pandemia si è optato per un coordinamento nazionale degli open day programmati in più fasce orarie su due giorni.

I primi ad aprire i cancelli dei propri impianti alle ore 10 saranno il G.S Pomigliano in un evento congiunto con la Partenope Rugby presso il Campo “Leone” di Pomigliano D’Arco, in contemporanea alla Polisportiva Rota Rugby che svolgerà attività dimostrative presso il Campo Oratorio S. Marco a Mercato San Severino. Chiusura degli eventi campani il giorno successivo proprio nella medesima cittadina, con il Salerno Rugby che organizza una festa del rugby in piazza Portanova con previsione di termine attività ad ora di pranzo.

 

 GLI APPUNTAMENTI IN CAMPANIA PER GLI OPEN DAY FIR 2021:

Sabato 25 settembre:

Amatori Napoli – Villaggio del Rugby di Bagnoli (Ex Base NATO) in viale della Liberazione, Napoli – attività dai 4 fino ai 15 anni dalle ore 11 alle 13

Ariano Rugby – Arena “Pietro Mennea” in via della Ginestra 10, Ariano Irpino (AV) – ore 16.30

Avellino Rugby – Campo di rugby c/o Parco Manganelli in via Francesco Tedesco 258/266, Avellino (AV) – dalle ore 15.30

G.S. Rugby Pomigliano e Partenope Rugby – Campo da Rugby “Giuseppe Leone”, Pomigliano d’Arco (NA) – dai 4 ai 15 anni dalle ore 10 alle 17

IVPC Rugby Benevento – stadio “Alfredo Dell’Oste” (ex Pacevecchia) in via Guido Dorso snc, Benevento – dai 4 ai 12 anni dalle ore 15

Polisportiva Rota Rugby – Campo Oratorio S. Marco in via Brecciosa a Curteri, Mercato San Severino (SA) – attività dai 4 fino ai 19 anni dalle ore 10 alle 12.30 

Zona Orientale Rugby Popolare Salerno – campo “24 maggio 1999” in via Quintino di Vona 11, Salerno – attività minirugby dalle ore 16 alle 17

 

Domenica 26 settembre:

Salerno Rugby – piazza Portanova, Mercato San Severino (SA) – dalle ore 9 alle 13

 

Print Friendly, PDF & Email